Labcube Reale | Prodotti innovativi per il bookshop della Reggia di Venaria
20634
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-20634,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.5,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

UN’INIZIATIVA DI:

Logo Camera di Commercio Torino
Logo di Confartigianato Torino
Logo FabLab Torino

IN COLLABORAZIONE CON:

LAB3

diventa “Reale”

 

LABCUBE è un progetto nato nel 2017, in piena rivoluzione Industria 4.0, con la finalità di aggiornare e sensibilizzare le attività produttive del territorio sulle potenzialità delle tecnologie legate alla sfera della modellazione tridimensionale, reale e virtuale.

 

Nella sua prima edizione il progetto si è sviluppato attraverso la creazione di 20 gruppi di lavoro multidisciplinari: artigiani/Pmi, Designer e Maker insieme per un nuovo modo di intendere la progettazione. I gruppi costituiti hanno lavorato per la realizzazione di manufatti, servizi o processi, che hanno avuto origine da una ricerca progettuale avente come scopo la creazione di oggetti che sapessero intersecare i saperi delle figure coinvolte.

 

Sulla scia degli importanti risultati raggiunti nella prima edizione del progetto, gli Enti promotori hanno stretto una collaborazione con la Reggia di Venaria Reale per dar vita ad una seconda fase dell’iniziativa.

 

In questa seconda fase sarà avviato un nuovo percorso progettuale con la finalità di elaborare e creare prodotti di merchandising dedicati a questa prestigiosa committenza e destinati ad essere commercializzati presso il suo Bookshop.

ARTIGIANI/PMI
DESIGNER
MAKER

Il progetto è aperto al sistema produttivo locale:

Imprese artigiane e PMI, Architetti, Designer e Maker.

 

 

I destinatari dell’iniziativa sono Artigiani/PMI, Designer e Maker saranno organizzati in gruppi di lavoro multisciplinare e dovranno lavorare insieme al tema progettuale, sviluppandolo prevalentemente nell’ambito del settore merceologico dell’impresa artigiana/Pmi coinvolta nel gruppo.

 

Il progetto promuoverà la creazione e la produzione di oggetti caratterizzati da un’alta qualità progettuale e realizzativa, da destinare alla commercializzazione nel bookshop della Reggia di Venaria.

 

Ogni gruppo di lavoro dovrà creare il “concept di un oggetto di merchandising” che rappresenti l’intersezione tra il saper fare artigiano, la progettualità del designer e l’applicazione delle nuove tecnologie con il sostegno del maker.

COME PARTECIPARE
1. LEGGI IL REGOLAMENTO

Ogni partecipante dovrà leggere integralmente il presente Regolamento.

LEGGI IL REGOLAMENTO
2. COMPILA E SOTTOSCRIVI LA LETTERA DI INTENTI

La Lettera di intenti è volta a regolamentare lo sfruttamento dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale delle singole progettazioni. Ogni partecipante dovrà leggere integralmente e sottoscrivere attraverso la propria firma, la presente Lettera di intenti.

SCARICA LA LETTERA DI INTENTI
3. COMPILA IL FORM DI ISCRIZIONE

Ogni partecipante dovrà compilare con i propri dati il FORM DI ISCRIZIONE presente al seguente link.

COMPILA IL FORM DI ISCRIZIONE
4. CONFERMA LA TUA ISCRIZIONE

Per confermare l’iscrizione, ogni partecipante dovrà INVIARE LA LETTERA DI INTENTI DEBITAMENTE COMPILATA E FIRMATA all’indirizzo progetti@confartigianatotorino.it.

INVIA IL MATERIALE RICHIESTO
5. INVIA IL MATERIALE PER LA CREAZIONE DEL TUO PROFILO

I partecipanti sono invitati ad inviare tutto il materiale utile alla creazione dei profili professionali dei componenti dei gruppi di lavoro, all’indirizzo progetti@confartigianatotorino.it: un’immagine personale di profilo, una breve descrizione professionale/aziendale e logo.

INVIA IL MATERIALE RICHIESTO

SEGRETERIE ORGANIZZATIVE

 

 

Confartigianato Imprese Torino
T +39 011 506 21 39

@ progetti@confartigianatotorino.it

 

 

Turn Design Community
@ info@turn.to.it

SCOPRI LA PRIMA EDIZIONE DI LAB3/2017

60 professionisti coinvolti tra Artigiani/PMI, Architetti, Designer e Maker, 1 giornata formativa sulle nuove tecnologie legate al mondo della modellazione tridimensionale, reale e virtuale, 20 pannelli illustrativi esposti sotto i portici di via Po, 20 concept esibiti nell’area Crafters&Makers di Paratissima, 10 prototipi realizzati e presentati pubblicamente ad Operae di Torino e alla Maker Faire di Roma, 1 sito web dedicato al progetto e alla valorizzazione delle aziende coinvolte, svariati articoli sui principali media locali Piemontesi, 1 redazionale su Busniess Class Magazine, 1 servizio sul House Organ di Confartigianato e l’inserimento nella programmazione di Torino Design of the City: sono gli eccellenti risultati ottenuti dalla prima edizione del progetto LAB3 – Innovazione in 3D, nato dalla collaborazione tra Camera di commercio di Torino, Confartigianato Torino Città Metropolitana, FabLab Torino e Turn Design Community Torino con l’obiettivo di incentivare lo scambio di saperi, la creazione di reti collaborative e l’innovazione dei processi.

 

 

Un successo tale da spingere tutte le realtà coinvolte a organizzare la seconda edizione.

vedi i risultati dell'edizione 2017
60

PROFESSIONISTI COINVOLTI

20

CONCEPT

10

PROTOTIPI REALIZZATI